About me

Sono Rosaria per gli amici sono Ros. 

Sono la dodicesima di quindici nipoti, porto il nome di mia nonna e sono una communication designer. Tre cose che, forse, non hanno nessun nesso logico tra loro, in realtà raccontano chi sono. 

Il mio nome ha una storia, è il nome della mamma di mio padre. Infatti tutte le donne della family lo possiedono, e tutte, in modo o nell’altro, hanno un bel caratterino, come si dice sembrano fatte con lo “stampino”. Testarde, a volte anche contraddittorie, e senza peli sulla lingua. 

Da piccola parlavo poco, poi, non so cosa sia successo, ho iniziato a parlare, parlare, parlare senza mai fermarmi. Sognavo di diventare avvocato qualcosa a quanto pare è andato storto e sono diventata designer. 

Il mio amore sconsiderato per il design e per ogni forma d’arte nasce alla veneranda età di 5 anni grazie a Nonna Pina. Alle due in punto di ogni santissimo pomeriggio estivo la mia postazione era sempre la stessa, a guardare la nonna cucire. Mi diceva sempre una frase che ancora oggi mi risuona in testa: “Impara l’arti e mentala da parti” che letteralmente significa, “impara l’arte e conservala perché un giorno ti potrà servire”. La saggia nonna Pina ha proprio ragione, l’arte deve essere appresa osservando le cose, io ho visto e continuo a vedere e assaporare arte ogni giorno della mia vita. Spinta da questi e tanti altri motivi, ho deciso di diventare una designer o come mi definisco io, una creatrice di cose. 

Cresciuta in un battibaleno impavida e con valigie di cartone decido di imbattermi alla scoperta del mondo. Ho fatto un sacco di giri che mi hanno portato a vivere un pò ovunque. Nord, Sud e Centro. Oggi come oggi non ho una pianta stabile, in questo momento potrei essere ovunque. 

Tra le milioni di cose che mi accingo e amo fare nella mia rocambolesca e frenetica vita, oltre a mangiare, è scrivere. Ho sempre con me un taccuino dove annoto e scrivo quello che mi passa per la testa. Per me scrivere è un po’ come alleggerirsi da qualcosa, e come se i miei pensieri da immateriali prendessero forma. Parlo e scrivo un sacco, quando non parlo scrivo e viceversa. Scrivo di qualsiasi cosa, dalla lista della spesa a lunghi flussi di coscienza. 

Tutto questo e altro è riflesso nel mio blog “INTOTHETREND”, che letteralmente significa  “dentro al trend”. Perché dentro al trend ci siamo un po’ tutti, chi più e chi meno. 

Che cosa è Intothetrend?

È un blog di moda, un magazine e qualunque cosa tu voglia. Ognuno da l’accezione che preferisce. Per qualcuno può essere un blog dove prendere consigli per gli acquisti, per altri un “luogo” dove leggere un sacco di “banalità” per staccare la mente. Ad alcuni piacerà il mio modo di scrivere ad altri no. Intothetrend è uno spazio libero da restrizioni che tratta i diversi temi ( fashion, beauty, design) con tono ironico e senza peli sulla lingua. 

Dalla moda al beauty sarà un viaggio a 360° su tutto quello che è di tendenza, sarà il mio viaggio insieme a te. Intothetrend sono io, ma sei anche tu.  

E allora non mi resta che augurarti un buon viaggio. 

Ros